cosa fare

Agriturismo

Da Pescia a Collodi sulla "via della Fiaba"

Un percorso non impegnativo fra olivi e resti medievali

 

Per chi ama le camminate in campagna, percorrendo la caratteristica Via della Fiaba, si raggiunge Collodi con il Parco di Pinocchio e il giardino di Villa Garzoni. Un itinerario di circa un'ora e mezzo tra campi, olivi e resti medievali Il sentiero per un tratto percorre una via romana. Lasciando la Villa si sale per 300mt e sulla sinistra si trova il percorso.

 

mappa

Trekking lungo la valle del fiume Pescia

Un itinerario a piedi o in mountain bike seguendo i fiumi della Valdinievole

 

Il percorso, di circa venti chilometri, si snoda lungo gli argini del fiume Pescia e collega l'antica città all'area protetta del Padule di Fucecchio. Percorrenza: 8 ore di trekking o 3,5 ore di mountain bike. mappa

La Pieve di S.Gennaro e le ville lucchesi

Dall' angelo di Leonardo Da Vinci alle cinquecentesche residenze nobiliari

 

Un percorso collinare che da Collodi tocca il borgo di S.Gennaro con l'omonima Pieve (XI sec) dove all'interno è conservata la statua in terracotta di un angelo attribuito a L. Da Vinci. A seguire Petrognano, piccolo borgo medievale, e le monumentali ville Torrigiani e Mansi. Il percorso prosegue per Valgiano, ottimo il vino che si produce nelle colline che lo circondano, attraversa Matraia ed incontra una dopo l'altra villa Reale, villa Grabau e villa Oliva.

Per i più piccoli

Parco di Pinocchio

Zoo di Pistoia

Parco preistorico

Enotour

Ad un paio di chilometri da Villa Colle Olivi, sulla Strada del Vino e dell'Olio, si incontrano numerose cantine, piccole e grandi, dove degustare il bianco doc di Montecarlo oppure l'ottimo rosso.

 

 

 

Poco dopo Firenze, in direzione di Siena, ecco la Fattoria Bargino dei marchesi Antinori. La cantina inaugurata nel 2012 è unica nel suo genere in Italia; costruita con materiali locali e con grande rispetto per il paesaggio toscano offre la possibilità di conoscere come nasce un vino.